Un Natale sicuro

Cara amica, caro amico,

come probabilmente saprai l'anno scorso abbiamo subito la pesante alluvione che ha colpito molti comuni del Piemonte e non solo. Grazie alle donazioni ricevute siamo riusciti ad eseguire alcune attività volte alla preservazione del materiale e ad eseguire il trasloco di parte del materiale.

Una nuova sede

Dall'anno scorso stiamo lavorando in collaborazione con la giunta comunale e con privati per trovare una sistemazione definitiva. Abbiamo ottenuto, nel frattempo, una nuova sede per il magazzino nella città di Torino e, speriamo entro i primi mesi del prossimo anno, di poter ottenere anche una sede espositiva.

Il trasloco definitivo

Oltre all'alluvione abbiamo anche ricevuto lo sfratto dal proprietario della sede storica. Ora siamo arrivati ad un punto in cui dobbiamo per forza traslocare il rimanente materiale da essa verso il nuovo magazzino. Abbiamo chiesto dei preventivi per poter svolgere al meglio e il prima possibile l'attività di trasloco. La cifra richiestaci si attesta, in media, a 6000 euro. Se anche solo ognuno di voi contribuisse con soli due (2) euro potremmo chiudere definitivamente con la vecchia sede.

Come donare

Le donazioni possono essere effettuate tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate:

Intestato a: Museo Piemontese dell'Informatica
IBAN: IT98W0200801114000105034382
Causale: Erogazione liberale

Oppure tramite Paypal cliccando qui.

Volontariato

L'associazione non è solo un archivio, i volontari organizzano eventi, corsi, laboratori, esposizioni.
Ti piacerebbe collaborare alla realizzazione di eventi culturali? Vuoi sostenere attività sociali? Vorresti sentirti parte di una grande famiglia che svolge attività di innovazione sociale e culturale? Candidati per una posizione di volontariato.

Unisciti a noi!

Per candidarti compila il form cliccando qui.

I commenti sono chiusi